Gruppo Caritativo – Conferenza di S.Vincenzo  De Paoli

Più grande di tutto è la carità

Quest’anno ricorre il bicentenario della nascita di Federico Ozanam, fondatore della 1^ Conferenza di San Vincenzo De Paoli.

Ozanam è stato un uomo che ricalcando le orme di S. Vincenzo, alla sequela di Cristo, è andato dritto al cuore del Vangelo, interpretando le esigenze di carità e di giustizia della sua epoca.

Oggi le Conferenze sono presenti in tutto il mondo e anche a Castelverde, da quasi 100 anni, esiste ed opera, nella nostra parrocchia, la Conferenza di S. Vincenzo la cui attività comprende qualunque forma di aiuto volto ad alleviare la sofferenza e la miseria e a promuovere la dignità e l’integrità dell’uomo.

Nella nostra Conferenza operano una decina di persone che cercano di aiutare famiglie bisognose, anziani soli, stranieri in temporanea difficoltà, fornendo loro viveri e vestiario, pagando bollette e anche ascoltando i loro problemi attraverso il Centro di Ascolto, aperto tutti i giovedì dalle ore 10 alle ore 11

A noi si rivolgono persone alla ricerca di lavoro, di punti di riferimento, spesso sprovviste di tutto: storie e volti di povertà e fragilità.

Il nostro compito principale è ascoltare, che è il primo modo per instaurare una relazione, per dire che l’interlocutore ci interessa come persona, per poi indirizzare e accompagnare.

Ascoltare anche per aiutare a scoprire le risorse che la persona porta con sé e insieme renderla autonoma e capace di “reggersi sulle proprie gambe”.

Insieme ad altri gruppi caritativi della Parrocchia, all’Oratorio, ad altre Associazioni di Volontariato e ai Servizi Sociali, il Centro di Ascolto è un servizio che fa da “sentinella” perché coglie i nuovi bisogni e le nuove povertà e che desidera orientare sempre più la comunità cristiana a un senso della giustizia e della solidarietà. E’ forse uno dei modi per realizzare l’opera di misericordia dell’ospitalità e venire incontro ai bisogni sociali che l’Ente pubblico, a volte, fatica a soddisfare.

La nostra Conferenza ha una gestione organizzativa interna, costituita da un incontro mensile che comprende un momento di preghiera e di formazione ed un altro momento in cui si fa il bilancio del servizio espletato e dei bisogni emersi a cui si dovrà poi dare risposta.

Si sostiene sia con i fondi raccolti tra gli aderenti, in questi incontri mensili, sia con offerte libere da parte dei parrocchiani.

Dare dei piccoli segni in risposta ai numerosi bisogni che sono presenti nella nostra società è il grande sforzo nel quale crediamo, è l’impegno in cui ci spingiamo rendendoci conto che ogni nostro gesto è nulla rispetto al grido profondo di tante persone in difficoltà.

La maggior parte di queste, purtroppo, non conosce la San Vincenzo e la possibilità che essa offre di condividere la loro povertà e proprio per questo chiediamo aiuto a tutti al fine di segnalarci eventuali casi che meritano attenzione.

Gruppo San Vincenzo

 “Mettici il cuore! Per un Natale aperto al mondo”. Questo lo slogan dell’Avvento di Fraternità 2013, la tradizionale iniziativa solidale promossa nel periodo di preparazione al Natale da Caritas Cremonese e Ufficio missionario diocesano. Triplice l’attenzione: alla Siria, ancora teatro di violenze, soprattutto contro i cristiani; alle Filippine, recentemente messe in ginocchio dal tifone Haiyan; e alle Isole Salomone. In tutti i casi forte il legame con la diocesi di Cremona: attraverso l’operato nelle Filippine di una monaca trappista cremonese, suor Franca Bini, e nelle Isole Salomone del sacerdote soncinese “fidei donum” don Sergio Galbignani. A consolidare il legame con la Siria il vicario apostolico emerito di Aleppo, mons. Giuseppe Nazzaro, a Cremona nei giorni di sant’Omobono.

Post

RACCOLTA PRODOTTI PER LA SAN VINCENZO

Fino a domenica 26 novembre sarà dedicata alla raccolta di alimenti e prodotti per la pulizia della casa e per l’igiene personale che liberamente potrete portare nei cesti in fondo alla Chiesa.

GIORNATA SAN VINCENZO

GIORNATA SAN VINCENZO 19 NOVEMBRE 2017   Oggi è la Giornata Mondiale del Povero voluta da Papa Francesco e noi questa domenica la dedichiamo alla S. Vincenzo, associazione presente nella nostra parrocchia da quasi 100 anni. In questa giornata vogliamo richiamare...